Dom08302015

Last update03:21:03

Le recensioni di Antimafiaduemila


Giorgio Bongiovanni

 

Giorgio Bongiovanni (Floridia - SR, 5/9/1963)

Giornalista pubblicista, è il direttore del periodico Antimafia Duemila, fondato il 25 marzo del 2000, edito dall'Associazione Culturale Falcone e Borsellino e del sito antimafiaduemila.com. Il 5 novembre 2005 ha ricevuto il “Premio Rocco Chinnici”, insignito della Medaglia d'argento del Presidente della Repubblica, per la categoria destinata ad esponenti della società civile “che si sono distinti nella lotta alla criminalità, mafiosa e non, e nell’impegno per l’affermazione della legalità”. Nel 2002 ha pubblicato il libro Riina mi fece i nomi di... (Massari editore) con un'intervista esclusiva al collaboratore di giustizia Salvatore Cancemi. Nel 2003 ha curato la pubblicazione del libro Giustizia e Verità. Gli scritti inediti del giudice Paolo Borsellino (A.C.F.B. Editore). Dal 2004 al 2008 ha svolto un'intensa attività in Sudamerica, che continua tuttora, attraverso la collaborazione con le redazioni di Antimafia Duemila presenti in Argentina e in Uruguay. Il 25 settembre 2010 il giornale Antimafia Duemila ha ricevuto il premio Legalità e Giornalismo Giudici Saetta – Livatino con la seguente motivazione: “Per lo strategico ruolo svolto nel panorama dell’informazione nazionale a beneficio della lotta alla mafia per l’affermazione dei valori di Libertà, Legalità e Giustizia”.



Pubblicazioni di questo autore

GLI ULTIMI GIORNI DI PAOLO BORSELLINO GLI ULTIMI GIORNI DI PAOLO BORSELLINO
Dalla strage di Capaci a via d'Amelio

di Lorenzo Baldo, Giorgio Bongiovanni


Valutazione: / 68

Le recensioni di AntimafiaDuemila

Sebastiano Ardita

CATANIA BENE

C'è un modello alternativo a...

Giulietto Chiesa

È ARRIVATA LA BUFERA

All’indomani dei tragici fat...

Gabriele Paradisi, Rosario Priore

LA STRAGE DIMENTICATA

Una strage impunita, una strag...

Francesco Vitale, Piero Melati

VIVI DA MORIRE

Palermo, a metà degli anni '8...

Rita Di Giovacchino

STRAGI

Introduzione di Luca Tescaroli...

Marco Travaglio

SLURP

Ecco perché l’Italia non è...

Simona Della Croce

IO SONO PEPPINO

Peppino Impastato è oggi uno ...

Stefania Pipitone

''L'ORA'' DELLE BATTAGLIE

La storia di un glorioso giorn...

LIBRI IN PRIMO PIANO

collusi-lppNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg
Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA

Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.