Sab08012015

Last update01:00:26

Back Home Rassegna Stampa Cronache Italia Libri: Trattativa e bombe, l'Italia e la mafia in 7 stragi

Libri: Trattativa e bombe, l'Italia e la mafia in 7 stragi

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Con documenti e sentenze, Nocentini racconta gli anni novanta
28 maggio 2012
Firenze. La storia d'Italia raccontata attraverso 'le trattative' e le autobombe mafiose del 1993-1994: dal fallito attentato a Costanzo alla mancata strage dell'Olimpico. Il resoconto di un periodo «che può essere paragonato ad altre fasi che hanno fatto da spartiacque negli ultimi sessant'anni, come il fascismo e la guerra di Liberazione» lo ha scritto il giornalista fiorentino Francesco Nocentini, all'epoca cronista de 'La Città' e de 'Il Tirreno', oggi addetto stampa del Comune di Firenze. Il libro «Storia d'Italia in sette stragi. La campagna di Cosa Nostra per ricattare lo Stato» (ed FirenzeLibri, 378 pagine, 13,90 euro) è stato presentato in occasione del 19/o anniversario della Strage di via Dè Georgofili, del 27 maggio 1993, alla presenza del procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso e del procuratore di Firenze Giuseppe Quattrocchi che, con i magistrati Giuseppe Nicolosi e Alessandro Crini, indaga sulle stragi del 1993. Il racconto di Nocentini si sviluppa su una mole impressionante di documenti - puntualmente citati in 469 note che occupano 150 pagine - che vanno dagli atti giudiziari, come sentenze e resoconti processuali, alle relazioni delle commissioni parlamentari antimafia, passando dai libri di storici e studiosi ai resoconti giornalistici. Le stragi, scrive Nocentini nelle conclusioni, «le ha progettate e le ha eseguite Cosa Nostra, se restiamo alle sentenze. Ma ci sono stati dei ricatti in quel lontano 1992, ci sono stati dei patti a cavallo fra il 1993 e il 1994. In questo triennio della storia della Repubblica, mentre esplodevano le bombe e morivano innocenti, rappresentanti dei poteri legittimi sedevano allo stesso tavolo con quelli dei poteri occulti».

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

Giulietto Chiesa

È ARRIVATA LA BUFERA

All’indomani dei tragici fat...

Gabriele Paradisi, Rosario Priore

LA STRAGE DIMENTICATA

Una strage impunita, una strag...

Francesco Vitale, Piero Melati

VIVI DA MORIRE

Palermo, a metà degli anni '8...

Rita Di Giovacchino

STRAGI

Introduzione di Luca Tescaroli...

Marco Travaglio

SLURP

Ecco perché l’Italia non è...

Simona Della Croce

IO SONO PEPPINO

Peppino Impastato è oggi uno ...

Stefania Pipitone

''L'ORA'' DELLE BATTAGLIE

La storia di un glorioso giorn...

ATTACCO ALL'UCRAINA

Un punto di vista fuori dal co...

LIBRI IN PRIMO PIANO

collusi-lppNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg
Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA

Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.