Sab11012014

Last update09:59:37

Back Home Ci vediamo a... AM Duemila Presentazione del libro "Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino" - 29 marzo

Presentazione del libro "Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino" - 29 marzo

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

gli ultmi giorni di paolo borsellinoGiovedì 29 marzo 2012 alle ore 18 presso la libreria Feltrinelli di Latina (Via Diaz, 10) verrà presentato il libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” (ed. Aliberti) scritto da Giorgio Bongiovanni e Lorenzo Baldo.






Interverranno

Giorgio Bongiovanni

Lorenzo Baldo

Luca Tescaroli

Stefano Cardillo


modera
Roberto Fighera




Le recensioni di AntimafiaDuemila

Stefania Mangiapane

BOUCHE DE LA LOI?

23 GIUGNO 1992, un mese dopo&n...

Antonio Gerardo D'Errico, Jorge Real

RAPINATORE PER GIOCO

Il giocatore d'azzardo esprime...

Salvatore Battaglia

POESIE

Giunge alla V verione “Poesi...

Michele Del Gaudio

VANGELO E COSTITUZIONE

«Quando mi chiedono se credo ...

Giuseppe Trimarchi

CALABRIA RIBELLE

Tre donne e quattro uomini cal...

Mario Almerighi

LA STORIA SI E' FERMATA

Dai primi anni in magistratura...

Nando dalla Chiesa

MANIFESTO ANTIMAFIA

È ora di mettere a frutto cio...

Alex Corlazzoli

GITA IN PIANURA

Gita in pianura è un libro ch...

Marco Travaglio

E' STATO LA MAFIA

“Perché avvelenarci il fega...

Carlo Ruta

PIO LA TORRE LEGISLATORE CONTRO LA MAFIA

L’impegno parlamentare di Pi...

LIBRI IN PRIMO PIANO

quarantanni-di-mafia-aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA

Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


la-verita-del-pentitoGiovanna Montanaro

LA VERITA' DEL PENTITO

Le rivelazioni di Gaspare Spatuzza sulle stragi mafiose



assedio-alla-toga-web
Nino Di Matteo e Loris Mazzetti

ASSEDIO ALLA TOGA

Un magistrato tra mafia, politica e Stato



apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta